Europa: il nome del nostro continente

Stampa

Perchè il nostro continente si chiama proprio Europa?
Perchè viene indicato come Vecchio Continente?


L'origine del nome è abbastanza incerta.
Alcuni studiosi pensano che il termine derivi dalla parola semitica ereb, "occidente", con cui i Fenici (1500-600 a. C. circa) avrebbero indicato i Paesi a ovest della Siria, dove vivevano.
Si pensa anche ad una origine greca: in un primo periodo per l'antica civiltà dei greci la parola avrebbe indicato solo le terre a nord del mar Egeo e, in seguito, anche i Paesi a nord del Mediterraneo.

Nel VII secolo a. C. nella “Teogonia” di Esiodo, i termini Europa e Asia compaiono indicando personaggi mitologici.

Europa bellissima donna di cui Zeus (Giove) si innamorò. Le si avvicinò dopo essersi trasformato in un toro bianco.
Europa gli salì in groppa e lui la portò fino a Creta.
E fu proprio a Creta che Europa ebbe un figlio, Minosse, che divenne re.

E fu così che le terre poste a Nord del Mediterraneo presero il nome di Europa (sottolineiamo però che l'Europa finisce ai confini dei monti Urali).

La prima testimonianza del termine "Europa" è datata al VI secolo dopo Cristo.

L'Europa intesa come termine collettivo rappresentante diversi popoli e culture affini iniziò a svilupparsi ai tempi di Carlo Magno, fondatore del Sacro Romano Impero.

 

cartina-politica-dell-europa